Idea di Viaggio

a partire da515

Tra storia e cucina Atloatesina dal 12 al 16 agosto

Date

Lunedì

Durata

4 giorni /5 notti

Prezzo

€ 515

 

1° Giorno Ritrovo al mattino e partenza in pullman. Sosta per ristoro facoltativo. Arrivo a Trento e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel primo pomeriggio, incontro guida locale e visita della città. Trento ha i principali monumenti quasi tutti all’interno delle vecchie mura, in uno spazio così raccolto che la visita a piedi è una piacevole passeggiata. Percorrendo via Belenzani, sulla quale si affacciano alcuni dei palazzi più belli, si raggiunge Piazza Duomo ‘ il salotto buono’. Al termine della visita trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno Prima colazione in hotel. Trasferimento a Bolzano, incontro con guida locale e visita della città. Adagiata in un’ampia conca, nel punto in cui confluiscono la Valle Isarco, la Val Sarentino e la Valle dell’Adige, Bolzano occupa quel territorio da sempre considerato punto di frontiera fra l’Italia e il mondo germanico. Non a caso è spesso soprannominata “Porta delle Dolomiti”. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Bressanone , una delle città culturalmente più interessanti dell’antica contea del Tirolo. Al termine tempo libero a disposizione e a seguire rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° Giorno Prima colazione in hotel. Trasferimento, attraverso la Val d’Ega, al suggestivo Lago di Carezza. Proseguimento per Arabba, attraverso l’emozionante Passo del Pordoi con breve sosta sulla vetta. Arrivo e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Ortisei e tempo libero a disposizione in questa magnifico borgo dolomitico, dinamico e pieno di vita. Possibilità di salita in cabinovia alla bellissima Alpe di Susi da dove è possibile godere di panorami mozzafiato [facoltativa / non inclusa]. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno Prima colazione in hotel. Mattino dedicato alla visita guidata di Merano, splendida città affacciata a mezzogiorno sui frutteti della piana dell’Adige e protetta da una cerchia di colli ricchi di vigneti. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per la Val Venosta, attraverso Silandro, fino ad arrivare alla diga di Resia. Qua è presente il più grande lago dell’Alto Adige, dove il campanile del paese, sommerso a causa della costruzione della diga, spunta dalle acque. La valle è caratterizzata da estesissime piantagioni di mele, la presenza costante del sole per oltre 300 giorni all’anno e le forti escursioni termiche che fanno piazza pulita di insetti e parassiti sono i fattori che, uniti all’altitudine, influiscono favorevolmente sul suo microclima. Al termine della visita, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° Giorno Prima colazione in hotel. Incontro con guida locale e mattina interamente dedicata alla strada del vino, tre vitigni autoctoni, circa 70 km che si snodano attraverso 15 comuni altoatesini. Nei dintorni di Bolzano maturano le uve del robusto e vellutato Santa Maddalena e del caratteristico Lagrein. Sosta per visita ad una delle cantine presenti in zona e a seguire degustazione di vini e pranzo. Nel pomeriggio inizio del viaggio

di rientro, sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.

QUOTA PRENOTA PRIMA € 515 a persona

QUOTA BASE 570 a persona

SUPPLEMENTO SINGOLA € 90

Richiesta Informazioni





Omaima

Con amore curiosità e tanta passione mi occupo principalmente di itinerari d'autore e romantici viaggi di nozze intorno al mondo.

Contact Skype

omaima.jedi.travel

Phone

+39 0572 913707

Email

omaima@jeditravel.it