JEDINFORMA news del 8 luglio 2002 TAILANDIA

08

Lug
2022

JEDINFORMA news del 8 luglio 2002 TAILANDIA

Posted By : jeditravel/ 48

REQUISITI DI INGRESSO THAILANDIA

A partire dal 1 Luglio 2022, tutti i maggiori di 18 anni devono essere vaccinati con il completo ciclo vaccinale (almeno 2 dosi) per COVID-19 con un vaccino approvato almeno 14 giorni prima di recarsi in Thailandia.

I viaggiatori di età compresa tra 12 e 17 anni che viaggiano in Thailandia non accompagnati devono essere vaccinati con almeno 1 dose di un vaccino approvato. Chi viaggia con i genitori è esonerato da tale obbligo.

I viaggiatori di età compresa tra 6 e 11 anni, che viaggiano con i genitori, sono esentati da tale obbligo.

I viaggiatori che hanno precedentemente contratto il COVID-19 che sono guariti e i viaggiatori che hanno ricevuto almeno 1 dose di un vaccino approvato dopo l’infezione devono presentare un certificato di guarigione da COVID-19. Tutti i viaggiatori devono sottoporsi allo “screening dell’uscita” al punto di partenza, ovvero al banco del check-in della compagnia aerea e presentare i documenti richiesti al responsabile per l’esecuzione dei controlli.

I Viaggiatori che non hanno completato il ciclo vaccinale (1 Dose oppure nessuna dose), Dovranno presentare un test PCR con esito negativo effettuato al massimo 72 ore prima della partenza dall’Italia. All’arrivo, dovranno sottoporti entro 24 ore ad un ulteriore test PCR presso le cliniche autorizzate, il cui risultato dovrà essere negativo.

REQUISITI ALL’ARRIVO / DURANTE IL SOGGIORNO

Tutti i viaggiatori devono sottoporsi a “screening all’ingresso” incluso il controllo della temperatura corporea all’arrivo.

Mentre si trovano in Thailandia, si consiglia ai viaggiatori di seguire rigorosamente pratiche standard e di buona igiene personale; ad esempio, indossare una mascherina in pubblico, mantenere l’igiene delle mani (lavandosi con acqua e sapone o utilizzando un disinfettante per le mani) e mantenere una distanza fisica di almeno 1 metro dagli altri.

AL RIENTRO IN ITALIA DALLA THAILANDIA

A partire dal 1° marzo 2022 non sarà più necessario sottoporsi al tampone di controllo per il rientro in Italia purché la persona sia completamente vaccinata e munita di Green Pass da esibire alla compagnia aerea prima del check-in.
Per coloro che non sono vaccinati rimane obbligatorio per rientrare in Italia un test molecolare da effettuare 48 ore prima della partenza o un test antigenico da effettuare entro le 24 ore prima della partenza.

Dal 1° maggio non è più obbligatorio compilare il modulo dPLF Digital Passenger Locator Form.

VOLI CON SCALO

Nel caso il volo non fosse diretto, ma con scalo/transito in un altro Paese si prega di consultare il sito: https://www.viaggiaresicuri.it/ per aggiornamenti relativi alla documentazione di viaggio anche per i soli transiti. In alcuni casi è necessario compilare on line un formulario.

IN EVIDENZA

A seguito delle continue variazioni delle normative che regolano gli spostamenti tra i paesi e le regioni, è fondamentale che i passeggeri, prima della partenza, consultino i seguenti siti:
https://www.viaggiaresicuri.it/
https://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio
https://reopen.europa.eu/it/

E’ altresì importante verificare sui siti ufficiali delle singole strutture, nonché sui siti istituzionali di regioni e Paesi di destinazione, le misure di contenimento e di protezione anti Covid-19. Le regole di ingresso dei vari paesi potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.